Giovaninrete2.0

BLOGLe voci due.punto.zero dei Giovaninrete

Couchsurfing: l’arte di condividere il divano viaggiando

Couchsurfing: l'arte di condividere il divano viaggiando

La mappa dei couchsurfers di tutto il mondo

Il termine composto Couch-surfing, traducibile con “spostarsi di divano in divano”, coglie appieno lo spirito dei suoi partecipanti racchiudendone lo spirito di viaggio, ospitalità, incontro e curiosità verso il mondo di cui si sentono cittadini: questi gli elementi che costituiscono la filosofia dei couchsurfers!

Nella community sono iscritti (senza scopo di lucro) gruppi familiari, gruppi di amici o persone singole che possono fare attività di surfing (viaggiare ospitati) e/o hosting (ospitare e conoscere) mettendo a disposizione uno o più posti letto o anche solo dando la propria disponibilità di ritrovo per un caffè o un drink.

Su ciascun profilo vengono inserite informazioni personali riguardo a occupazione, istruzione, interessi, lingue parlate, città in cui si abita, foto, viaggi, sogni, obiettivi (la cosiddetta “mission”). Ci sono poi forum o gruppi a cui accedere e con cui è possibile organizzare viaggi o scambiarsi consigli e indicazioni.

Infine, un efficientissimo mezzo di ricerca per la pianificazione del proprio itinerario “from couch to couch”: una mappa su cui è cui è segnalata la posizione di tutti i couchsurfers dei cinque continenti, e attraverso cui si passano al vaglio i profili dei possibili ospitanti, con tanto di foto, descrizione e feedback di altri utenti.

Un modo interessante di viaggiare e imparare lingue, con poche spese e tanta voglia di conoscere. Dunque, buon surfing!

Articoli sullo stesso argomento

ON LUCI OFF